Vikings: chi erano davvero

vikings, History Channel, Ragnar, Lagertha, storia, serie tv, Rollo, Aslaug
Prodotta da History Channel, Vikings è una serie tv e come tale ha l'obbiettivo di intrattenere (e ci riesce benissimo), ma allo stesso tempo vuole mostrare allo spettatore usi e costumi di questo popolo. Certo la speranza di entrare nel Valhalla infondeva grande coraggio durante la battaglia e questo rendeva i vichinghi guerrieri feroci, ma Vikings mostra quanto 
fosse complessa (per certi aspetti anche avanzata) la loro società.
Allora mi sono chiesta quanto ci sia di realmente storico in Vikings. Quali personaggi della serie tv sono realmente esistiti? Quanto la sceneggiatura si discosta dalla realtà storica? 
Ecco quello che ho scoperto facendo una rapida ricerca. 

RAGNAR Non esistono documenti che attestino l'effettiva esistenza di Ragnar Lodbrók, re semi-leggendario che avrebbe regnato su Svezia e Danimarca nella seconda metà dell'VIII secolo. Secondo il mito, durante il periodo del suo regno intraprese numerose scorrerie lungo le coste britanniche. Morì dopo essere stato... No! Meglio non anticipare niente: aspetteremo la terza stagione (non dovrebbe mancare molto) e quelle successive!

LAGERTHA Secondo me è il miglior personaggio femminile di sempre e a quanto pare anche la Lagertha delle leggende non è da meno! Originaria della Norvegia, era una fanciulla guerriera (shieldmaiden). Come Ragnar, anche Lagertha è un personaggio in cui realtà e mito si fondono. Quando il re della Svezia invase la Norvegia, Ragnar intervenne per respingere l'invasore. Molte donne presero le armi e combatterono al suo fianco. Tra di esse c'era anche Lagertha, il cui ruolo fu essenziale per la vittoria. Ragnar se ne innamorò, la sposò e da lei ebbe un figlio, Fridleif, e due figlie. Poi Ragnar divorziò da lei per sposare un'altra donna e Lagertha tornò in Norvegia dove si risposò a sua volta. Durante un litigio trafisse il marito con una punta di lancia e regnò al suo posto. 

ROLLO Hrolfr, meglio conosciuto come Rollone, visse tra l'845 e il 932. Bandito dalla Norvegia, alla testa di una banda di Vichinghi saccheggiò a più riprese le coste del Mare del Nord e il canale della Manica. Nel 910 arrivò a minacciare Parigi. Temendo nuove scorrerie il re carolingio Carlo il Semplice gli cedette parte della Neustria ed in cambio Rollone fece atto di sottomissione e si convertì al cristianesimo. Durante la cerimonia d'investitura, arrivato il momento di chinarsi a baciare il piede del re, Rollone si rifiutò ed ordinò ad uno dei suoi guerrieri di farlo al posto suo. Quest'uomo afferrò il piede di Carlo e lo portò alla bocca senza curvarsi facendo cadere il re lungo per terra. La comicità di quest'episodio (non privo di significato politico) ricorderà a chi ha visto Vikings la scena del battesimo di Rollo. In qualità di conte dei Normanni e conte di Rouen, Rollone ebbe di fatto un impatto sull'Inghilterra molto maggiore di Ragnar (con il quale ovviamente non aveva alcun rapporto di parentela). In Vikings Rollo è ancora ben lontano da tali posizioni di potere, ma diamogli tempo...

ASLAUG Regina della mitologia nordica, Aslaug compare nella Saga dei Völsungar ed in quella di Ragnar Lodbrók. In base a questa seconda leggenda, era figlia di Sigurd e Brunilde. Vikings nel raccontare l'incontro di Aslaug e Ragnar rimane fedele al mito: incuriosito dalla misteriosa donna che alcuni dei suoi uomini hanno visto mentre faceva il bagno, Ragnar organizza l'incontro mandandole a dire di presentarsi né vestita né svestita, né affamata né sazia, né sola né accompagnata. Aslaug dimostrò la propria intelligenza arrivando vestita di una rete da pesca, addentando una cipolla ed accompagnata soltanto da un cane. Divenne quindi la terza moglie di Ragnar Lodbrók, dopo Lagertha ed un'altra donna morta prematuramente. I due ebbero quattro figli: Ivar il Senza-ossa, Hvitsek, Ragnvald e Sigurd Occhio di Serpente. 

BJÖRN Con il soprannome di Fianco di Ferro, Björn compare nella breve saga che racconta le imprese dei figli di Ragnar. Secondo questo mito la madre di Björn sarebbe Aslaug e non Lagertha come in Vikings. Björn ed i fratelli saccheggiarono Inghilterra, Galles, Francia ed arrivarono fino in Italia per poi concludere la loro avanzata in Liguria. Tornati in Scandinavia si divisero il regno: a Fianco di Ferro spettarono Uppsala e la Svezia. In Vikings Floki predisse al giovane Björn un destino pieno di vittorie delle quali il padre sarebbe stato invidioso. Che si riferisse a questo? 

ATHELSTAN Mi ha sorpreso scoprire che Athelstan fu un grande re che regnò tra il 924 ed il 939. Nel 927 conquistò quello che rimaneva del regno vichingo e divenne il primo re anglo-sassone a regnare sull'intera Inghilterra. La sua corte fu il principale centro del sapere di tutto il regno. Chissà che cosa hanno in serbo per questo personaggio in Vikings?! 

2 commenti:

  1. Davvero molto interessante! Io ho guardato solo un paio di episodi, ma poi mi sono interrotta perché non mi prendeva molto. Voglio dargli una seconda chance al più presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti consiglio di guardarla: è una serie intelligente oltre che d'intrattenimento. Ma forse io sono un po' di parte dato che una delle mie preferite! ;)

      Elimina

Un penny per i tuoi pensieri!
xoxo